Alla Triennale di Milano una mostra su Saul Steinberg

Dal 15 di ottobre, alla Triennale di Milano, una mostra sul grande illustratore Saul Steinberg (1914-1999).
Nato in Romania e cresciuto in una famiglia della media borghesia ebraica, Steinberg passò la sua giovinezza nel paese natale, fino a cominciare gli studi universitari in filosofia a Bucarest. Steinberg si trasferì a Milano nel 1933 per frequentare Architettura al Politecnico, e si mantenne agli studi pubblicando vignette umoristiche sulla rivista satirica Bertoldo. Si laureò nel 1940. Nel capoluogo lombardo visse fino al 1941, partecipando alla vita culturale italiana di quegli anni. Le leggi razziali del 1938 gli resero la vita difficile: non poté lavorare e fu obbligato a lasciare il paese. Steinberg si stabilì definitivamente a New York nel 1941, dove lavorò anche per The New Yorker.

Dal 15 ottobre 2021 al 13 marzo 2022.

triennale.org/eventi/saul-steinberg

saulsteinbergfoundation.org